Connettiti con noi

Hanno Detto

Mancini: «Orgogliosi di Euro 2020. Sugli spareggi…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ha parlato in occasione dei Gazzetta Awards: ecco le sue parole

In occasione dei Gazzetta Awards, doove ha ritirato il premio per la squadra dell’anno, Roberto Mancini, ct dell’Italia, ha parlato di Euro2020, con una battuta finale sugli spareggi per Qatar2022.

DICHIARAZIONI – «Speriamo vada tutto bene. In estate è stata fatta una cosa bellissima che ha reso felici tutti gli italiani e ne siamo orgogliosi. Non partivamo favoriti ma speravamo di arrivare fino in fondo, poi siamo migliorati partita dopo partita. Credo l’Europeo sia stato meritato. Bravo allenatore? Senza giocatori non si fa nulla. Quando siamo arrivati in finale era un punto in cui eravamo pronti a vincere. All’inizio neanche si era messa bene, ma poi credo che abbiamo meritato ampiamente. Alla vigilia era già stato fatto un bel passo. Io ho creduto
al successo dal primo giorno che abbiamo iniziato. La partita spartiacque è stata quella con l’Austria, la più difficile perchè la prima da dentro o fuori. Le altre sono state molto aperte, ma ho capito che ce l’avremmo fatta da lì. Atmosfera spareggi? Verratti fa bene a pensarci,
come faremmo bene tutti a farlo. Lo sport è anche questo, bisogna reagire nei momenti di difficoltà e noi italiani siamo bravi in questo. Siamo fiduciosi».