Connettiti con noi

News

Rider derubato a Napoli, Fares: «La vicenda mi ha colpito, volevo aiutarlo rimanendo anonimo»

Pubblicato

su

Mohamed Fares ha spiegato ai microfoni ufficiali della Lazio come ha aiutato il rider derubato del proprio scooter a Napoli

A Napoli un rider è stato derubato del proprio scooter da sei persone che, dopo averlo accerchiato e malmenato, sono scappate. L’aggressione è approdata sui social network. Mohamed Fares, esterno biancoceleste ha contribuito alla raccolta fondi istituita per aiutare il rider donando una somma di denaro. Queste le sue parole ai canali ufficiali del club.

«Ho visto su Instagram un post di un mio amico di Napoli e sono venuto a conoscenza di questo episodio. La vicenda mi ha particolarmente colpito ed ho deciso di agire in prima persona. Ho notato un link tramite il quale era possibile effettuare una donazione e l’ho voluta effettuare in forma anonima perché non volevo che questo mio gesto suscitasse clamore mediatico. Ciò, però, è accaduto, la mia intenzione era quella di aiutare una persona in difficoltà».