Connettiti con noi

News

Serie A, Rezza: «Andrebbero prese delle misure molto rigide e rigorose»

Avatar

Pubblicato

su

lazio atalanta live diretta

Il professore responsabile dell’Istituto Superiore di Sanità è tornato a parlare della possibilità di riprendere il campionato

La Serie A potrà riprendere in totale sicurezza nel corso delle prossime settimane? A questa domanda ancora nessuno sa rispondere con certezza.

Il professor Rezza, epidemiologo e responsabile dell’Istituto Superiore di Sanità, ne ha parlato a Sky Sport: «Fossero tutti tifosi come me non si andrebbe lontano. Quella è stata una battuta per drammatizzare mesi molto pesanti. Se mi chiedete se oggi possa ripartire il campionato, come farei a dire di sì, siamo in lockdown completo. Se mi chiedete se tra un mese il calcio potrà ripartire, vi direi certamente a porte chiuse. Poi è chiaro che va reso bassissimo il rischio, perché certamente ogni apertura comporta un minimo di rischio in più. Andrebbero prese delle misure molto rigide e rigorose. Comunque sia non sta a me decidere e sarà la politica a farlo. Credo che al momento della ripartenza verranno date delle istruzioni molto rigorose per far sì di minimizzare il rischio di contagio tra i giocatori e tutti coloro che sono a contatto e tutto il resto della comunità».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement