Respinto il ricorso Roma, confermato il 3-0 a tavolino per il Verona

© foto www.imagephotoagency.it

Il Giudice Sportivo aveva sanzionato la Roma con la perdita della gara per aver schierato un calciatore non iscritto nella lista dei 25 giocatori della rosa contro il Verona

La Corte Sportiva D’Appello Nazionale ha respinto il ricorso della Roma, confermando la sconfitta per 0-3 comminata dal Giudice Sportivo per il match con l’Hellas Verona disputato lo scorso 19 settembre e valevole per la prima giornata del campionato di Serie A.

Il Giudice Sportivo aveva sanzionato la società giallorossa con la perdita della gara per 0-3 per aver schierato un calciatore non iscritto nella lista dei 25 giocatori della rosa. Così si legge sul sito della Figc.