Pruzzo: «La difesa punto di forza della Lazio». E poi critica Immobile

uefa lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento dell’ex Roma, Roberto Pruzzo, sul confronto Lazio-Torino

L’aquila non plana più il suo volo, la Lazio continua a vincere e a sognare l’Europa facendo un pensierino anche alla Champions League. Roberto Pruzzo, storico attaccante della Roma e della Nazionale italiana, ha parlato a Radio Radio della gara giocata ieri sera allo stadio Olimpico: «La novità dei biancocelesti è il pacchetto arretrato, reparto che sembrava il punto debole, ora invece è il punto di forza. Gioca con una grande facilità tutta la squadra e si merita i punti che ha ottenuto. La Lazio in questo momento è in una condizione psicofisica che non sappiamo dove potrà portarla. L’Inter probaiblmente è più forte, ma non è detto che a fine stagione si posizioni davanti. Immobile-Belotti? Sono entrambi decisivi, infatti ha vinto chi ha segnato. Il ‘Gallo’ è un attaccante molto forte, è un ragazzo destinato a crescere ancora. Immobile è conclamato nel suo modo di essere e di giocare: quando sta bene fa gol in ogni modo, quando cala la condizione il suo livello tecnico non gli consente di segnare ‘da fermo’».