Connettiti con noi

Calciomercato

Provedel Lazio, il portiere allo scontro con lo Spezia. Le ultime

Pubblicato

su

Trattativa infinita tra Lazio e lo Spezia per Ivan Provedel: ecco gli ultimi aggiornamenti e le novità

Ivan Provedel alla Lazio è ormai il classico tormentone estivo. A bloccare la fumata bianca definitiva ci ha pensato lo Spezia. I liguri non hanno il sì di Dragowski, in scadenza di contratto con la Fiorentina. Era il prescelto per sostituire Provedel, ha preso tempo. Dragowski in realtà non era del tutto convinto di accettare lo Spezia, in primis economicamente. A gennaio può scegliersi da solo la società in cui giocare e può guadagnare di più.

La Lazio è appesa alle decisioni dei liguri, senza il via libera non può fissare le visite mediche per Provedel. Ieri è state definita l’operazione: Lotito e Gianni Rava, il manager, hanno chiuso gli accordi dopo una settimana di traccheggi, di batti e ribatti diretti e indiretti. Il Corriere dello Sport riporta che il numero uno della Lazio ieri ha provato a contattare lo Spezia, forte dell’intesa raggiunta da giorni sulla base di 2,5 milioni. Non ha ricevuto risposta. Non si può andare per le lunghe, può trascorrere qualche giorno, poi la Lazio dovrà prendere una decisione. Se Provedel non si sblocca, dovrà chiudere un altro acquisto.

Il Messaggero aggiunge che oggi l’estremo difensore bianconero andrà al faccia a faccia col presidente dello Spezia Peciini per farsi “liberare” subito, come gli era stato promesso entro il primo agosto.