Connettiti con noi

News

Progetto Formazione post carriera: al via mercoledì l’iniziativa della Lazio

Pubblicato

su

Mercoledì all’ Olimpico la presentazione del progetto di formazione post carriera riservato ai giovani calciatori e calciatrici della Lazio

Il 17 Novembre  2021 alle ore 15:00 presso la Sala Stampa dello Stadio Olimpico in Roma, la S.S. Lazio consegnerà per il secondo anno consecutivo le borse di studio a copertura totale delle Lauree triennali. Il Progetto di formazione post carriera, fortemente voluto dal Presidente Claudio Lotito, è  riservato ai giovani calciatori del proprio Settore Giovanile, dall’Under 15 all’ Under 18, ed alle calciatrici della Prima Squadra femminile di Serie A ed alla Primavera Lazio Women.

I dati sulle analisi svolte dimostrano che dopo i campionati Primavera meno del 45% dei ragazzi riesce a diventare un calciatore professionista, dalla Serie A alla Lega Pro. È per questo che si vuole investire su quello che sarà il futuro dei giovani anche fuori dal campo al fine di attuare una sorta di prevenzione alle problematiche post carriera.

L’ iniziativa, in collaborazione con l’Università Telematica Internazionale Uninettuno, l’Università Marconi e con la Banca del Fucino, si pone l’obiettivo di introdurre in un percorso formativo i tanti ragazzi delle squadre nazionali maschili e femminili della S.S. Lazio per offrire loro un futuro alternativo nell’ambito dello sport, stimolarli allo studio, al rispetto della vita ed alla conoscenza in modo approfondito delle professioni che ruotano attorno al mondo del calcio: arbitri, allenatori, preparatori atletici, psicologi, marketing, fino alla gestione finanziaria utile per insegnare una sana ottimizzazione dei propri guadagni.

Ogni gruppo squadra frequenterà ore di lezione con esame alla fine di ogni modulo a partire da settembre e fino a maggio di ogni anno calcistico.

I corsi si terranno nel pomeriggio, i giovani saranno tolti dal campo per una/due volte al mese ed in sostituzione degli allenamenti seguiranno la formazione presso il C.S. DI FORMELLO oppure su piattaforma online.

L’Università Telematica Internazionale UNINETTUNO e l’Università Marconi offriranno ai giovani atleti anche un servizio di orientamento per scegliere la facoltà più idonea alle proprie attitudini ed ambizioni.

Le materie previste saranno le seguenti:

  • PSICOLOGIA DELLO SPORT
  • SCIENZE DELL’ ALIMENTAZIONE SPORTIVA
  • CORSO DI ALLENATORE SETTORE GIOVANILE LIVELLO E
  • ECONOMIA E GESTIONE DELLA FINANZE
  • NOZIONI DI GIORNALISMO SPORTIVO ED EDUCAZIONE ALL’UTILIZZO DEI SOCIAL
  • SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE
  • SCIENZE MEDICHE (FISIOTERAPIA/OSTEOPATIA)
  • CORSI DI LINGUE
  • SEMINARI E WORKSHOP CON OSPITI INTERNAZIONALI NEL SETTORE DELLO SPORT E DELLA PREPARAZIONE ATLETICA

Per i giovani meritevoli che supereranno gli esami con i voti più alti verrà rilasciata alla fine del percorso CATEGORIA U18 E PRIMA SQUADRA FEMMINILE SERIE A, una borsa di studio Universitaria di tre anni presso le seguenti: UNIVERSITA’ INTERNAZIONALE TELEMATICA UNINETTUNO e l’UNIVERSITA’ MARCONI.

Le borse di Studio saranno finanziate dalla Banca del Fucino, che delibererà la somma solo per iscrizione alla facoltà prescelta. Nessun contributo economico verrà erogato ai giovani ed alle famiglie se non per scopo di percorso formativo universitario.

Il corso di formazione organizzato in collaborazione e patrocinato dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC permetterà di ricevere a tutti i ragazzi il patentino di Allenatore di livello E Settore Giovanile, il percorso del patentino E rappresenta la base per la carriera di Allenatore UEFA Pro.