Primavera – Miceli da trascinatore: «Firenze solo un caso, ora…»

© foto Profilo Facebook del calciatore

Il difensore della primavera Alessio Miceli ha parlato ai microfoni di Lazio Style Channel in vista della sfida contro il Latina

Dopo la dura sconfitta di sabato scorso contro la Fiorentina i biancocelesti sono tenuti a ripartire subito, già a partire dalla sfida di sabato contro il Latina. Il classe ’99 Alessio Miceli, ha parlato della partita di domani ai microfoni di Lazio Style Channel: «Abbiamo patito una brutta sconfitta contro la Fiorentina, purtroppo è andata così. Ora, però, pensiamo solo al Latina: ci aspetta una partita molto importante, vogliamo vincere a tutti i costi. Ci siamo allenati bene in settimana, abbiamo parlato molto con il mister e siamo concentrati unicamente su questa partita. Sappiamo che siamo una grande squadra, lo abbiamo dimostrato in tutto il campionato. La sconfitta di Firenze è solo un caso isolato, una partita storta ci può stare non si può sempre vincere. Siamo concentrati sul match di domani, sappiamo che possiamo vincere. Non dobbiamo fare calcoli; siamo felici della nostra classifica, nessuno ad inizio anno si sarebbe aspettato la Lazio al primo posto con quattro punti di vantaggio sulle seconde. Abbiamo già raggiunto un buon risultato, ma dobbiamo continuare a vincere. Mancano quattro gare e dovremo vincerle tutte. Una squadra forte deve pensare partita dopo partita provando sempre ad ottenere i tre punti. Nella gara d’andata il Latina non vinse meritatamente. Noi avevamo espresso un buon calcio, eravamo reduci dalla trasferta di Palermo e quella fu una settimana complicata. Domani sarà tutt’altra storia: entreremo in campo con la consapevolezza di essere una grande squadra e vinceremo a tutti i costi».