Preoccupazione Peruzzi: Inzaghi incrocia le dita, il rinnovo ancora non è arrivato

© foto @LazioNews24

Non è ancora arrivata la firma di Angelo Peruzzi al prolungamento di contratto offerto dalla Lazio: il matrimonio tra i biancocelesti e l’ex portiere durerà fino a giugno 2018, l’attuale club manager ha qualche dubbio

Un rinnovo meritato sarebbe quello di Angelo Peruzzi con la Lazio. Il gruppo unito su cui ha potuto contare Simone Inzaghi è stato anche una ‘creatura’ dell’ex portiere biancoceleste, prezioso mediatore tra la squadra e la società. A fine giugno scadrà il contratto con la Lazio, e il rinnovo non è scontato. Come riporta l’edizione odierna de Il Tempo, infatti, l’attuale club manager starebbe riflettendo: i suoi dubbi hanno fatto crescere nei tifosi laziali della preoccupazione. La società, dalla sua, vuole indubbiamente tornare a dare fiducia a Peruzzi; lo scorso anno l’accordo arrivò solo nel corso del ritiro di Auronzo di Cadore: il tempo c’è, ma il prima possibile dovrà esser presa l’importante decisione. Mister Inzaghi incrocia le dita, perdere il suo fedele alleato nello spogliatio sarebbe deleterio per una squadra che, dopo la delusione della stagione da poco conclusa, è alla ricerca del riscatto.

Articolo precedente
nestaPerugia, Nesta riconfermato: a breve l’annuncio
Prossimo articolo
pinelliPinelli sul mercato della Lazio: «Politano? Pista percorribile. Su Jankto…»