Piscedda: «L'arbitraggio di ieri sera? Non credo ci sia un complotto...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Piscedda: «L’arbitraggio di ieri sera? Non credo ci sia un complotto…»

Pubblicato

su

Piscedda, l’ex giocatore della Lazio analizza la partita di ieri sera soffermandosi in modo particolare sull’arbitraggio

Alla luce della vittoria di ieri contro il Cluj, ha parlato ai microfoni di Radiosei Piscedda il quale analizza il match soffermandosi sull’arbitraggio, ecco le sue parole

PAROLE – «Quella di ieri è stata una buona Lazio, soprattutto nella difficoltà di giocare in dieci uomini. L’ha interpretata nel modo giusto, l’avversario era modesto tecnicamente, ma molto fisico. Credo che l’ingresso di Vecino abbia aiutato la Lazio a trovare equilibrio a metà campo

«Arbitro? Non credo che ci sia un piano prestabilito contro la Lazio in Europa. Ieri ci sono state decisioni che non mi hanno trovato d’accordo. Per quanto riguarda l’espulsione di Patric, c’è una regola che in teoria non prevede il rosso. C’è stato anche un concorso di colpe con il VAR che avrebbe dovuto rettificare la decisione di Pawson. Secondo me quello di ieri non è un buon arbitro»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.