Piscedda: «Italia, per me il titolare è Immobile. Su Zaccagni e Retegui...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Piscedda: «Italia, per me il titolare è Immobile. Su Zaccagni e Retegui…»

Pubblicato

su

Massimo Piscedda, ex calciatore della Lazio, ha parlato dell’Italia di Mancini e del paragone Retegui-Immobile: le sue dichiarazioni

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, Massimo Piscedda, ex calciatore della Lazio, ha parlato così dell’Italia di Mancini:

MALTA-ITALIA – «Secondo me la Nazionale doveva divertire un po’ di più. Quella vista ieri non è la squadra titolare. Per me Chiesa, Berardi e Immobile sono i titolari, così come Barella, Tonali, Di Lorenzo, Romagnoli… ottimi giocatori, ma non fenomeni. Questi siamo».

ZACCAGNI – «Zaccagni non si è comportato bene in Nazionale, ma sono certo che Mancini lo richiamerà. Se capitava con me, per come sono fatto io, rimaneva un anno e mezzo a casa. Mancini è più buono».

IMMOBILE-RETEGUI – «Nelle movenze Retegui mi ricorda Immobile. Non ha grande qualità nel controllo e nel dribbling, ma ha temperamento, attacca la profondità e ha fiuto del gol. Poi per carità gli auguro di fare la metà della carriera di Ciro e già sarebbe tantissimo. Ieri di certo non era un test probante, vediamo il futuro. Non affrettiamo giudizi dopo appena due partite in Nazionale. Inutile fare paragoni perché è solo all’inizio».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.