Piscedda: “Anderson è un fenomeno ma a quelle cifre va venduto”, Wilson: “Con il ricavato potrebbe nascere una grande Lazio”

© foto www.imagephotoagency.it

Sono cifre da capogiro quelle ruotando attorno ad un eventuale cessione di Felipe Anderson. Il brasiliano è corteggiato da molti top club e non in pochi credono che il presidente Loitto dovrebbe cederlo se dovesse arrivare una cifra attorno ai 50 milioni. Queste le opinioni di quattro ex biancocelesti rilasciate ai microfoni del Corriere dello Sport. Pulici: “L’anno scorso valeva quei soldi, adesso gli serve fiducia”, Pino Wilson: “Con quel ricavato si allestirebbe una Lazio di prim’ordine”. Queste le parole di Vincenzo d’Amico: “Io lo avrei già venduto a 40 in Primavera”, infine le parole di Piscedda: “E’ un grande talento ma un’offerta del genere non si rifiuta”.