Pedro Neto: «Alla Lazio due anni difficili ma se tornassi indietro non cambierei la mia decisione»

neto jordao
© foto www.imagephotoagency.it

Pedro Neto, il portoghese che è esploso dopo il passaggio al Wolverhampton torna a parlare del periodo in biancoceleste

Due anni di alti e bassi quelli che trascorso Pedro Neto alla Lazio. In estate poi la cessione al Wolverhampton dove è sbocciato fino allo stop forzato per l’emergenza legata al coronavirus. Queste le parole del portoghese rilasciate ai microfoni di O Jogo.

«Prenderei ancora la decisione di andare alla Lazio. È vero, sono stati due anni difficili, ma per fortuna ora ho l’opportunità di mostrare il mio calcio e sento di essere molto migliorato. In Italia sono cresciuto fisicamente e ho imparato a pensare in maniera rapida. E poi ho avuto il piacere di avere come compagno di squadra Nani, un mio idolo sin da bambino».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy