Connettiti con noi

Hanno Detto

Parolo difende Immobile: «È inattaccabile per quanto dimostrato»

Pubblicato

su

Marco Parolo ha analizzato la vittoria del Milan contro la Lazio. Ecco el sue parole sul match di San Siro

Marco Parolo ha analizzato la partita tra Milan e Lazio ai microfoni di DAZN. Le parole dell’ex centrocampista biancoceleste sul match vinto dai rossoneri.

GARA – «Il Milan ha rischiato poco durante la partita e poi ha un grandissimo valore aggiunto in Ibra. C’è grande consapevolezza ed un grande progetto intorno, ora Ibra deve essere la ciliegina sulla torta e averlo così da schierare anche a fine partita è tanta roba. Oggi anche Brahim Diaz è stato impeccabile. Questo è un Milan completo che sta facendo bene».

IMMOBILE – «Ha ragione Sarri, lui tutte le volte deve ripartire e rifare gol, e dopo tutti lo definiscono ‘Ciro capocannoniere, Ciro forte’ mentre alla prima mezza cosa subito si va a contestarlo. Condivido pienamente quanto espresso dal tecnico, è inattaccabile per quello che ha dimostrato negli ultimi anni. Anche se dovesse fare 3-4 partite non al meglio, è un giocatore che alla fine della stagione i suoi numeri li riconferma. Ciro lavora molto per la squadra, negli scorsi anni ha fatto infatti anche molti assist per i compagni. Se si vedono i movimenti e gli assist che crea per la squadra, sono incredibili. Anche solamente all’Europeo. Due tre volte sul gol di Chiesa che è rientrato col destro, è Immobile che attacca la profondità in mezzo ai due centrali che scappando serve perfettamente Federico portandolo al gol»