Connettiti con noi

Hanno Detto

Di Marzio: «Correa sogno per Inzaghi. E su Sarri…»

Pubblicato

su

Il noto opinionista Gianni Di Marzio ha analizzato il momento del calciomercato e il prossimo campionato, soffermandosi anche sulla Lazio

Gianni Di Marzio, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb, ha analizzato quello che sta accadendo sul mercato e il momento vissuto da alcune squadre, tra cui la Lazio. Queste le sue parole:

INDICE DI LIQUIDITÀ – «Non solo la Lazio è in difficoltà, in passato diversi club hanno fatto investimenti su giocatori inadeguati, gli ingaggi dati a questi giocatori sono risultati troppo alti, per le qualità espresse in campo. Non si riesce a vendere e in questo modo non si riesce ad acquistare».

CORREA – «Correa è un sogno di Inzaghi, l’ha gia allenato e lo vorrebbe portare ai neroazzurri. Sicuramente l’Inter avrà anche un piano B e anche un piano C, qualora non dovesse andare in porto la trattativa con l’argentino. Possiamo considerare Correa una grossa idea di mercato e con la giusta continuità potrà esprimersi al meglio».

SARRI – «La Lazio deve assimilare bene la mentalità di Sarri, il famoso Sarrismo deve essere più presente negli schemi della Lazio. I risultati nelle amichevoli precampionato lasciano un po’ a desiderare. Prima o poi Sarri riuscirà a imporre la sua mentalità e idea di calcio. Giocare con Hysaj a sinistra, a piede invertito, è un fatto negativo. L’albanese è un destro, è un esterno basso e secondo me dovrebbe giocare terzino destro, dove attualmente gioca Marusic».

MERCATO – «A centrocampo la Lazio non ha bisogno di un titolare, potrebbe aver bisogno di qualche alternativa valida. Con Leiva, Milinkovic e Luis Alberto, in mezzo al campo i biancocelesti sono messi molto bene. Sugli esterni, in caso di cessione di Correa, dovrà arrivare qualcuno. Insigne sarebbe l’ideale per quel ruolo, conosce Sarri ed è in rottura con il Napoli».