Connettiti con noi

Hanno Detto

Orsi sicuro: «Provedel aiuterà Maximiano a crescere»

Pubblicato

su

L’ex portiere della Lazio Nando Orsi ha parlato del dualismo in casa biancoceleste tra Provedel e Maximiano

Nando Orsi, ex portiere della Lazio, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato del dualismo per la porta che ci sarà in casa biancoceleste tra Maximiano e l’ormai prossimo estremo difensore laziale Provedel.

MAXIMIANO E PROVEDEL – ««Maximiano è un giovane di cui si parla bene, sono curioso di vederlo in Italia. In Serie A i portieri sono ancora di livello: da Cragno a Silvestri fino a Falcone a Terracciano anche quelli non di prima fascia sono profili interessanti. Anche Provedel è affidabile e aiuterà Maximiano a crescere».

ASSENZA DI UNA GERARCHIA – «Non so se Sarri abbia in mente di avere, con Provedel, un dodicesimo che sia una garanzia o se invece voglia dare lentamente spazio a Maximiano affidandosi inizialmente a Provedel. Con due portieri così però c’è un progetto ben definito, con Maximiano che alla lunga diventerà titolare. Quando ero all’Inter avevamo Toldo come primo portiere e poi, col tempo, divenne Julio Cesar il titolare. L’importante è che non ci sia alternanza continua. Se gioca tre partite uno e poi due l’altro, non cresce nessuno dei due portieri».

RIMPIANTI PER I PORTIERI NON ARRIVATI – «No. Credo che la Lazio abbia fatto due buoni colpi. Carnesecchi era un portiere di grande prospetto, per quanto debba ancora crescere. Visto l’infortunio però è stato giusto virare su altri profili».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.