Connettiti con noi

Campionato

Nuovo stadio Lazio: per il Flaminio c’è una deadline di 45 giorni. I dettagli

Pubblicato

su

Claudio Lotito ha poco più di un mese per dimostrare di voler far diventare il Flaminio il nuovo stadio della Lazio

Claudio Lotito ha un mese. Al massimo 45 giorni. Poi, se non presenterà al Campidoglio un progetto con i colori della Lazio, il presidente dei biancocelesti rischia di perdere per sempre la possibilità di far giocare la sua squadra al Flaminio.

Come riporta Repubblica, il Comune ha fretta. Alessandro Onorato, assessore allo Sport, al Turismo e ai Grandi eventi della giunta Gualtieri, lo ha ribadito a più riprese: l’impianto disegnato dai Nervi, padre e figlio, per le Olimpiadi del 1960 non può restare abbandonato a se stesso ancora a lungo. Per questo, bocciata la proposta della Roma Nuoto, l’amministrazione capitolina non aspetterà ancora molto prima di aprire la conferenza dei servizi sul progetto presentato da Cassa Depositi e Prestiti in collaborazione con il Credito Sportivo e Sport e Salute. L’avvio della conferenza dei servizi è imminente.