Werner esalta Klose: «Sostituirlo in Nazionale è un onore. Lo ricordo e seguito alla Lazio»

klose
© foto www.imagephotoagency.it

Timo Werner – attaccante del Lipsia e della Nazionale tedesca – ricorda le gesta di Miro Klose con la maglia della Germania

Le leggende sono fatte per vivere in eterno. Per essere tramandate di bocca in bocca. Per ispirare i più piccoli a compiere grandi gesta. Come Miro Klose, icona del calcio europeo e non solo, che è stato esempio di intere generazioni di giovani giocatori, tra cui Timo Werner. Il ragazzo che – a 22 anni – ha ereditato la maglia del Mito in Nazionale e che ha parlato così in una lunga intervista rilasciata a Gazzetta.it: «Klose alla Lazio lo ricordo e l’ho anche seguito. Poterlo sostituire ai mondiali è un onore. Lui per la Germania ha fatto cose straordinarie, uniche. Ha battuto il record di Ronaldo, ha segnato più di Messi, Pelé, Platini o Maradona. Miro è un allenatore molto attivo. Mi può aiutare tanto. In quasi tutti gli allenamenti si ferma a spiegarci qualcosa nel dettaglio. Io e lui non siamo molto simili come tipi di giocatore e proprio per questo credo di poter imparare molto da lui».

Articolo precedente
LourençoCalciomercato, Lazio su Lucas Lourenço: l’erede di Felipe Anderson
Prossimo articolo
Lecce, anche Palombi nella lista di Liverani