Connettiti con noi

Nazionali

Nazionale, spartito perfetto. Immobile lo legge alla perfezione, Acerbi…

Pubblicato

su

La Nazionale Italiana è quella che ha convinto di più tra le big del campionato europeo. Uno spartito perfetto che tutti sanno leggere

Tre vittorie su tre, 7 gol fatti e 0 subiti. Sognare in Azzurro è lecito, ma con i piedi per terra. La squadra gira, la creatura di Mancini sembra una sinfonia perfetta a prescindere dagli interpreti. Perché se il centrocampo è il reparto apparso più in palla, soprattutto con il ritorno di Verratti e i gol di Locatelli, la difesa è un bunker e l’attacco è pronto a sprigionare tutta la sua velocità.

Secondo La Repubblica, contro l’Austria sono pronti a tornare i cosiddetti titolari, anche se in questa Nazionale stando a quanto sostiene il ct Mancini lo sono tutti. E quindi spazio a Immobile davanti dopo l’occasione concessa a Belotti contro il Galles, il centravanti della Lazio sa leggere bene lo spartito. Torneranno Insigne e Berardi, il piccolo infortunio non preoccupa. In difesa si spesa nel recupero completo di Chiellini, altrimenti spazio a uno tra Bastoni e Acerbi, che da controfigura può ritagliarsi il suo spazio.

Advertisement