Napoli, l’alternanza Manolas e Maksimovic una costante in difesa

© foto As Roma 11/01/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Napoli / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Ciro Immobile-Kostas Manolas

Napoli, l’alternanza Manolas (in Serie A) e Maksimovic (in Europa) una costante in difesa per il tecnico Gattuso in questa stagione

Il tecnico del Napoli Gennaro Gattuso ha sempre avuto le idee molto chiare nella stagione in corso per quanto riguarda l’assetto difensivo. L’ex Empoli dà garanzie fisiche e di rapidità nel recupero, dunque a destra non ha quasi mai rifiatato. A sinistra Mario Rui sta fornendo ottime prestazioni; gli straordinari vengono chiesti a Kalidou Koulibaly che non si è fermato neppure in Europa, dimostrandosi colonna portante della retroguardia partenopea dopo un’annata non semplice. Il compagno di reparto del senegalese è stato spesso alternato. Se Manolas è stato il difensore titolare “di campionato”, il greco ex Roma ha sempre riposato in Europa League (sei gare su sei in panchina nel girone con Rijeka, AZ e Real Sociedad), giocando dunque quasi mai il turno infrasettimanale. Appunto quasi, data l’eccezione contro l’Inter mercoledì sera. Tra pochissimi minuti si capirà se – come dalle prove tattiche di ieri – questa volta possa avere una chance in difesa l’ex Torino Nikola Maksimovic dal 1′.