Mourinho criptico: «Giustizia sportiva? Mi aspetto una cosa precisa»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Mourinho criptico: «Giustizia sportiva? Mi aspetto una cosa precisa»

Pubblicato

su

José Mourinho, tecnico della Roma, ha parlato della possibile squalifica dopo le parole alla vigilia di Sassuolo-Roma: le dichiarazioni

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Fiorentina, José Mourinho ha dichiarato:

«Dalla giustizia sportiva mi aspetto giustizia. Non è stato un problema per me, la mia vita qui è il lavoro. Mi sono presentato spontaneamente e anche felice perché il procuratore mi ha dato l’opportunità con tutta la naturalezza di dire le cose che volevo. Non ho mai offeso l’arbitro, mai messo in dubbio la qualità dell’arbitro, l’espressione usata mi sembra normale, la utilizzo anche quando parlo di me stesso. E’ stata eventualmente capita in un modo diverso, ma durante la gara ha dimostrato di avere le capacità di gestire la gara e l’ho detto dopo il match. Non riesco a vedere problemi con questo. Mi aspetto giustizia. Non posso parlare di quello che è successo ieri. Sono andato con il direttore Pinto e l’avvocato Conte. Abbiamo incontrato Chiné e abbiamo parlato».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.