Milinkovic-Savic, pronto un 2023 al top: rinnovo in salita ma Tare ci prova
Connettiti con noi

Campionato

Milinkovic-Savic, pronto un 2023 al top: rinnovo in salita ma Tare ci prova

Pubblicato

su

Sergej Milinkovic-Savic è pronto a un 2023 al top: il rinnovo resta in salita ma Igli Tare farà un tentativo

Sergej Milinkovic-Savic è pronto a un 2023 al top della forma. Il serbo sta mettendo alle spalle i fastidi dovuti dall’edema alla caviglia destra che lo hanno tormentato per oltre un mese ed è pronto a tornare ad incidere in campionato come non gli succede dal 10 ottobre (due assist contro la Fiorentina).

Ora l’obiettivo è confermarsi subito tra i migliori centrocampisti della Serie A interrompendo il lungo digiuno, magari in un campo mai violato come il Via del Mare. Sul fronte rinnovo non c’è alcun sviluppo, e nonostante i tentativi di Lotito anche alla cena di Natale, Kezman difficilmente andrà incontro al club capitolino. L’unica chance sarebbe un prolungamento con clausola rescissoria, ma a cifre inferiori rispetto a quanto pretende il patron (40, se non meno. Non 70). Arsenal e Juventus osservano interessate, ma in caso di accordo potrebbero defilarsi. Al momento è tutto nelle mani di Tare, che dopo averlo scovato per primo, ora dovrà convincere il gioiello serbo a rinnovare per ave- re lui stesso una conferma da ds a Formello dopo giugno. Lo riporta Il Messaggero.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.