Connettiti con noi

News

I due volti di Mihajlovic: «In campo sono cattivo, nella vita privata invece…» – VIDEO

Pubblicato

su

Sinisa Mihajlovic racconta la sua particolare doppia personalità che lo ha sempre contraddistinto dentro e fuori dal campo

Dal nostro archivio video ecco una splendida testimonianza diretta del Sinisa Mihajlovic atleta, ma soprattutto dell’uomo. L’attuale tecnico del Bologna svela davanti ai microfoni alcuni aspetti del proprio carattere.

«Se fossi stato sul campo come sono nella vita privata, non avrei fatto tutto quello che ho fatto». Le due personalità evidenziate in una frase che racchiude il senso della vita per quel ragazzo di Vukovar arrivato in Italia nel lontano 1992.

Giocatore straordinario: centrocampista e poi difensore, dotato di un sinistro potente e preciso come pochi. Roma, Sampdoria, Lazio e Inter per il re incontrastato dei calci di punizione. Ben 28 le gemme del fuoriclasse serbo in Serie A, record assoluto per il campionato italiano.

«Cattivo sul campo» e disposto a tutto per vincere, come lui stesso racconta: naturale conseguenza l’essere un Sergente da allenatore. Ma al tempo stesso marito “dolce” e padre amorevole, esatta antitesi del suo alter ego sportivo. In due parole, Sinisa Mihajlovic.

 

Advertisement