Mihajlovic: «La Lazio non mi ha mai cercato. Roma? Sono stato molto vicino, ma loro non sono pronti…»

mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Sinisa Mihajlovic torna a parlare delle voci di mercato che lo hanno accostato a Lazio e Roma nelle ultime settimane

Queste le parole di Mihajlovic ai microfoni di Sky Sport: «Felice per il rinnovo con il Bologna? Certo, altrimenti non avrei firmato. Il presidente Saputo è un tipo ambizioso, vogliamo lottare per un posto in Europa». Poi il retroscena sulla Roma: «Sono stato molto vicino ad allenare i giallorossi, poi ho capito che dal punto di vista ambientale loro non erano pronti per certe cose. Io lo ero, loro invece no. Quindi ho deciso di rifiutare. Posso anche andare a fare la guerra da solo contro tutti e perdere, ma stavolta no. Quindi ho deciso di non andare alla Roma, di ringraziare per l’offerta e rifiutare».

LAZIO – Diverso il discorso con la Lazio: «Non mi hanno mai cercato. Non sono mai stato vicino alla Lazio. Alleno da 10/12 anni, ho cambiato 7-8 squadre in Serie A, ma non sono mai stato vicino ai biancocelesti».