Connettiti con noi

Calciomercato

Mercato Lazio, Casale il preferito ma c’è la grana Kamenovic: le ultime

Pubblicato

su

Mercato Lazio, con la partenza di Vavro c’è spazio per il colpo in difesa: Sarri vuole Casale ma va risolta la questione Kamenovic

A meno di una settimana dalla fine del mercato invernale, la Lazio è pronta ad accelerare per consegnare a Sarri i rinforzi richiesti. Come riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola, la partenza di Vavro, trasferitosi al Copenaghen in prestito con diritto di riscatto ad otto milioni di euro, libera spazio per il colpo in difesa.

Il preferito di Sarri e della dirigenza resta Casale del Verona sul quale la Lazio vorrebbe anticipare la concorrenza di Milan e Napoli per evitare aste in estate. Complicato trovare la formula giusta: i biancocelesti spingono per un prestito oneroso con diritto di riscatto che diventerebbe obbligatorio a determinate condizioni per un totale di circa dodici milioni. Difficile convincere Setti ma ci si proverà fino all’ultimo.

Resta tuttavia da risolvere una grana non da poco, quella legata a Kamenovic. Tare ha promesso al suo agente Kezman il tesseramento a gennaio ma questo, su pressioni di Sarri che non lo considera un rinforzo valido, non è ancora avvenuto. I prossimi giorni si preannunciano molto caldi.