Mauro Viviani: «Ho bellissimi ricordi della Lazio». E sul figlio al Frosinone…

Viviani
© foto www.imagephotoagency.it

Mauro Viviani, padre di Federico, arrivato a Frosinone a gennaio ha parlato del match di domani con la Lazio

Domani andrà in scena il match tra Frosinone-Lazio, una sfida dal sapore particolare per Mauro Viviani, ex calciatore biancoceleste e padre di Federico, arrivato a gennaio a Frasinone dalla Spal. Mauro in un’intervista a Repubblica ha parlato del suo passato a Roma: «Alla Lazio ho dei ricordi bellissimi, non solo per le due presenze in prima squadra. Ero compagno di stanza di Felice Pulici, una persona eccezionale. Ma c’erano anche giocatori come D’Amico e Giordano, il giocatore più forte che io abbia mai visto da vicino”. Di tutt’altra fede è invece il figlio, Federico Viviani, cresciuto nelle giovanili della Roma, squadra alla quale è ancora legato. “So che il ds Tare era interessato a mio figlio, ora però deve pensare al Frosinone e alla salvezza, è un obiettivo che mi auguro possano raggiungere perché hanno uno stadio stupendo e un progetto che merita la Serie A».