Connettiti con noi

Campionato

Sarri a DAZN: «Champions? Non ci siamo mai esposti ma faremo il massimo. Immobile…»

Pubblicato

su

Maurizio Sarri, tecnico della Lazio, ha analizzato la vittoria contro il Milan ai microfoni di DAZN: le sue dichiarazioni

Intervenuto ai microfoni di DAZN, Maurizio Sarri ha analizzato così Lazio-Milan:

«Il mio stato d’animo? Sinceramente appena è finita la partita mi è passata per la testa quella con la Fiorentina che sarà difficilissima. Viviamo in una pizza bellissima ma anche particolare. Riuscire a mantenere equilibrio è l’aspetto più importante. Scudetto? Un’idea non la possiamo avere di questo tipo, di questo tipo solo sogni, l’importante è focalizzarci sulla prossima partita e non pensare a lungo periodo e mantenere l’adrenalina su livello alto anche nelle prossime partite, cosa che è stata la nostra pecca. Era uno degli aspetti su cui abbiamo preparato la partita, approfittare che i difensori aprano gli spazi, i movimenti che Felipe ne apriva ancora di più e cercarsi di infilare dentro a grande velocità. La costruzione bassa nel primo tempo è stata fatta a un buon livello. Partita migliore in cui ho più goduto? A livello di goduria è il derby, a livello tattico oggi abbiamo fatto meglio, sicuramente è stata una delle migliori partite se non la migliore di quando sono qui. Questo è un gruppo che sta dando grande disponibilità ai singoli giocatori che mi ha sorpreso. Speriamo di continuare così perché possiamo fare bene se ci lasciamo la pecca di perdere punti in maniera inaudita. Io ci sono abituato a giocare spesso, non  mi piace perché mi tolgono il più bel divertimento che ho, quello di allenare, in Inghilterra ho fatto sicuramente di più. L’unica speranza in questo momento è recuperare Ciro, ci darebbe la possibilità di far rifiatare i tre davanti che stanno giocando con continuità feroce, attendo domattina l’esito degli esami strumentali per sapere se siamo sulla via della guarigione o meno. Champions? Non ci siamo mai nascosti e mai esposti, abbiamo detto che cerchiamo di fare il massimo e a fine anno tireremo le somme, ho espresso la mia opinione. Sulla carta le altre sono più  attrezzate di noi e non vuole dire che non daremo il meglio. Oggi ci siamo fatti un regalo e siamo cosi rimasti in classifica, giocando con avversari che ci hanno messo sempre in difficoltà. Se il Napoli è messo bene in classifica non è altro che motivo di soddisfazione».

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.