Mauricio: «Non tornerò alla Lazio. Voglio giocare ad alti livelli»

mauricio
© foto www.imagephotoagency.it

Mauricio è destinato a salutare Roma e la Lazio. Il prestito allo Spartak Mosca si è concluso, ma su di lui ci sono molti club

Dal freddo della Russia al caldo di Roma. L’esperienza di Mauricio allo Spartak Mosca si è conclusa col suo rientro a Formello dove, però, non rimarrà a lungo. Il difensore non rientra infatti nei piani di Inzaghi e nuovi club sono pronti ad accoglierlo. Dopo la sorprendente stagione appena conclusa, si sono fatti avanti lo Zenit San Pietroburgo, il Besiktas e il San Paolo. Nella giornata di domani, è atteso per le visite in Paideia ma la sua partenza per Auronzo è da escludere. Attraverso Il Messaggero, il giocatore dichiara: «Ho lavorato duramente in vacanza bisogna festeggiare il campionato, ma voglio essere pronto per ogni occasione e giocare meglio. Il mio futuro è ancora incerto, ho già parlato con la Lazio e non tornerò lì. Ho delle offerte dalla Spagna, Turchia e Russia, voglio una squadra che mi consenta di giocare ad alti livelli».

LAZIO Nonostante la sua avventura in biancoceleste non sia stata esaltante, il brasiliano è rimasto molto attaccato ai colori: «Ho visto le partite dell’ultima stagione ed ero felice. Ha giocato molto bene. Anderson? Sono sempre in contatto con lui. Parliamo di tutto e anche di Lazio».