Materazzi, ag. Radu: «Ha rifiutato offerte importantissime per rimanere alla Lazio»

radu
© foto www.imagephotoagency.it

Materazzi, le parole dell’agente di Stefan Radu in merito alla situazione che sta vivendo il calcio e non solo

Matteo Materazzi, agente di Stefan Radu, è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb. Ecco le parole del procuratore.

«Le società possono anche trovare un accordo ma alla fine chi comanda non sono loro, è il governo che prenderà una decisione. È un problema generale, qualsiasi cosa si fermi adesso diventa un problema. Il calcio è al centro della nostra cultura, probabilmente sarebbe una catastrofe se non si dovesse terminare la stagione. Se si è deciso di far ripartire le filiere importanti, credo che il calcio ne debba far parte: mi auguro che venga fuori il buon senso».

LAZIO«La Lazio ha lavorato molto bene per costruire quello che ha oggi. Tra tutte le squadre è quella che probabilmente ha sofferto più questa pausa, è normale che abbia un atteggiamento così aggressivo. La Roma ha bisogno di un raggiungere un obiettivo per portare avanti alcune condizioni economiche, la Champions League è fondamentale in tal senso».

RADU «Ha portato già tre volte il tapis roulant a fare il tagliando (ride, ndr): con questo ti ho detto tutto. Sicuramente vuole tornare in campo il prima possibile, si sta allenando più di prima per farsi trovare pronto. Sono certo che se dovesse ricominciare domani mattina il campionato, sarebbe pronto a giocare novanta minuti. Si sta togliendo tante soddisfazioni, è uno di quei difensori vecchio stampo che vive per e del proprio lavoro. Ha rifiutato offerte importantissime pur di indossare ancora la maglia della Lazio. La scorsa estate non se l’è sentita di andare in un altro club italiano, nonostante a livello economico ci fosse tanta differenza, perché c’era un anno in più di contratto a cifre superiori. Adesso è in scadenza 2021? Sì ma non abbiamo ancora parlato di un possibile rinnovo».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy