Connettiti con noi

Hanno Detto

Malore Eriksen, Schmeichel contro la UEFA: «Non si doveva giocarei»

Pubblicato

su

Peter Schmeichel ha puntato il dito contro la UEFA dopo la decisione di far disputare Danimarca-Finlandia

Peter Schmeichel, storico ex portiere della Danimarca, ai microfoni di BBC Radio 5 Live ha puntato forte il dito contro la UEFA per la decisione di far disputare la partita contro la Finlandia dopo il malore di Eriksen.

«Succede qualcosa di terribile in campo e l’Uefa risolve il problema facendo giocare, gli ultimi 55 minuti la stessa sera, anzi dopo poco tempo dal dramma vissuto. Voglio dire, che tipo di opzione è? È stata una decisione ridicola. L’Uefa avrebbe fatto bene a trovare una opzione diversa mostrando comprensione e non l’ha fatto. È ridicolo a essere onesti quello che è stato deciso e il risultato della partita è completamente irrilevante». 

Advertisement