Connettiti con noi

News

La Lega Serie A risponde a Malagò: «Stupiti per la sua leggerezza e ingerenza»

Avatar

Pubblicato

su

Serie A

La Lega Serie A, tramite una nota ufficiale, ha risposto all’intervista di Malagò rilasciata al Corriere dello Sport

Dopo le parole di Giovanni Malagò, presidente del CONI, rilasciate al Corriere dello Sport, la Lega Serie A ha risposto con un comunicato:

«La Lega Serie A manifesta stupore per la leggerezza e l’ingerenza del Presidente del Coni Giovanni Malagò nel descrivere, in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, i rapporti tra la stessa Lega e i licenziatari dei diritti televisivi.
La Lega Serie A, dall’inizio della situazione di emergenza legata all’impatto del Covid-19 sul calcio, è in costante contatto con i broadcaster titolari dei diritti TV. Tali rapporti sono peraltro regolati da chiare previsioni contrattuali.
La Lega Serie A è inoltre in continuo aggiornamento con la FIGC e le altre componenti del sistema calcio per vagliare tutte le opzioni possibili, proseguendo allo stesso modo il dialogo con le altre Leghe europee, l’Eca, l’UEFA e la FIFA.
Ci si augura, in un momento di grande difficoltà per il Paese, che ogni Istituzione lavori, con senso di responsabilità, in modo costruttivo e propositivo per il bene comune, senza creare, come dice il Presidente del Coni, “conflittualità che danneggino qualsiasi progettualità».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy

 

Advertisement