Connettiti con noi

Hanno Detto

Luiz Felipe: «Ecco perchè ho scelto il Betis, Immobile incredibile»

Pubblicato

su

Luiz Felipe, difensore del Betis Siviglia ed ex Lazio, ha spiegato la scelta di trasferirsi in Spagna la scorsa estate

Intervistato da El Pais, Luiz Felipe, ex difensore della Lazio, ha spiegato la sua scelta di trasferirsi al Betis Siviglia:

«Volevo cambiare, la Liga mi è sempre piaciuta come campionato. La Lazio è un grande club, mi ha formato come giocatore e persona ma volevo una nuova avventura nella mia vita e ho scelto il Betis. Sin dal primo momento mi hanno fatto sentire importante, è un pregio. La Lazio mi ha ingaggiato grazie alla segnalazione di uno scout, ero ancora quasi un bambino e non parlavo italiano, l’adattamento è stato complicato. Ho giocato pochissimo prima di andare in prestito in B, alla Salernitana. Poi però sono tornato, mi sono ambientato e ho giocato cinque stagioni di Serie A a buon livello. Sono rimasto sorpreso dall’intensità con cui si gioca in Spagna, in Serie A è tutto come più fermo, più ordinato, le squadre si aspettano».

IMMOBILE IMMARACABILE – «In allenamento Immobile mi faceva impazzire, attacca sempre la profondità dietro le tue spalle e non sai come fermarlo. Poi gli altri due più forti contro cui ho giocato sono Dzeko e Lukaku».

ITALIA – «In Italia mi volevano già per l’U21, ma ho aspettato nell’attesa di una chiamata dal Brasile. Poi però due anni dopo mi ha voluto Mancini, mi ha detto che il mio gioco gli piaceva e che voleva farmi debuttare in azzurro. Mostrava un enorme interesse per me, ho preso quella decisione e sono felice di essere un nazionale azzurro».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.