Connettiti con noi

Hanno Detto

Lotito ai tifosi: «Vogliamo fortemente la Champions, stiamo già scrivendo il nostro futuro»

Pubblicato

su

Lotito, il numero uno biancoceleste scrive una lettera ai tifosi della Lazio rassicurandoli sugli obiettivi stagionali e futuri del club

La stagione è ormai agli sgoccioli, e la Champions è li ad un passo e la Lazio non vuole fallire questo obiettivo. Lo sa bene il presidente Lotito, il quale scrive una lettera ai tifosi biancocelesti dove li rassicura sugli obiettivi stagionali e futuri della squadra

LOTITO – Cari tifosi biancocelesti,
Sono stati mesi particolarmente intensi, che ci hanno restituito i frutti di tanto lavoro svolto. La Lazio, con la guida impeccabile del Mister Maurizio Sarri, è arrivata fino al secondo posto in classifica, stupendo l’Italia con un gioco spettacolare e concreto.Abbiamo ancora negli occhi la doppia vittoria del derby, con una cornice di pubblico magnifica e una coreografia che ha citato Shakespeare per esprimere con arte e fantasia il senso della lazialità.Ricorderemo a lungo anche vittorie come quelle contro il Napoli campione d’Italia e la Juventus. La prima, sorprendente e cinica.

La seconda, figlia di quella maturità sul campo che è la vera grande novità di quest’anno sportivo. Le partite più a rischio, di solito, sono quelle che vengono dopo affermazioni così esaltanti: eppure, senza accusare cali di concentrazione, la Lazio ha vinto anche quelle. Non è un caso allora che la nostra compagine vanti una delle migliori difese d’Italia e abbia lasciato la propria porta imbattuta per la cifra record di diciannove volte.Ogni reparto, non solo la difesa, ha dato il suo meglio. Un centrocampo pieno di creatività e intelligenza. Un attacco che ha saputo incantare dovendo anche fare a meno per tante partite del suo bomber Ciro Immobile che è tornato con la carica di sempre per dare il suo contributo anche in questo finale di stagione.Sono tanti i punti di eccellenza in questa squadra costruita dalla società. Tutto in un’ottica di crescita e di valorizzazione dei singoli, ma nel contesto di un collettivo in cui ognuno aiuti l’altro.Ci sono giocatori che fanno parte della Lazio ormai da tempo, ma che riescono a sorprenderci sempre: le 250 partite con la Lazio di Luis Alberto e Felipe Anderson, le oltre 200 di Danilo Cataldi, il premio come miglior goleador straniero della Lazio di tutti i tempi per Sergej Milinkovic.

Testimonianze di grandi professionalità e attaccamento ai colori sociali. Tutti si sono dimostrati utili per raggiungere un obiettivo ambizioso che vogliamo fortemente: la qualificazione alla prossima Champions League. Il pubblico è con noi e ha ritrovato la voglia di andare allo stadio in numero sempre crescente e sono felice che stia accadendo. Voglio, da ultimo, fare un cenno agli ottimi risultati della Primavera e della Lazio Women. Che stanno lavorando per raggiungere la promozione con perseveranza e impegno. Aggiungo alle note liete la qualificazione di quasi tutte le altre squadre nel settore giovanile alle fasi finali. C’è una Lazio che cresce, che si afferma, che scrive già oggi il proprio futuro

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.