LIVE Calciomercato Lazio: idea Zappacosta, Hateboer si complica. Derby per Lazzari

live calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

LIVE Calciomercato Lazio – News e costanti aggiornamenti in tempo reale sulle trattative del 6 dicembre 2018

Non è ancora suonata la campanella che segnala l’inizio del calciomercato, ma il ds Igli Tare è già nel pieno del suo lavoro. La sessione di gennaio sarà movimentata soprattutto sul piano delle cessioni, ma non va esclusa la possibilità di almeno un nuovo acquisto. Segui su LazioNews24 il LIVE Calciomercato Lazio del 6 dicembre 2018:

DERBY MERCATO – Anche la Roma su Lazzari. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, anche i giallorossi starebbero seguendo il ptofilo del giocatore, attualmente in forza alla Spal. Il cartellino del terzino si aggira intorno ai 20 milioni di euro, sarà derby di mercato?

IDEA ZAPPACOSTA – La fascia destra è uno dei punti deboli per il tecnico Simone Inzaghi, che già in estate aveva chiesto rinforzi. Le condizioni di Adam Marusic preoccupano, mentre Dusan Basta è in partenza. Nelle ultime ore è tornata forte la candidatura di Davide Zappacosta, ai margini del progetto del Chelsea di Maurizio Sarri. La Lazio potrebbe chiederlo in prestito, in questo caso però molto importante sarà il volere dell’allenatore toscano.

CAPITOLO HATEBOER – L’esterno olandese piace molto alla dirigenza biancoceleste, qualche contatto è stato già avviato. Il calciatore però, ieri ospite in un Official Store del club, ha spento le voci di un possibile trasferimento ai microfoni dei cronisti presenti. Ecco le sue parole: «Escluso la possibilità di lasciare l’Atalanta. Mi piace l’ambiente e sono concentrato a far bene».

SOGNO IBRAHIMOVIC – Complicata la trattativa per (ri)portare lo svedese al Milan. Il presidente dei Los Angeles Galaxy ha dichiarato la sua incedibilità facendolo diventare simbolo della prossima campagna abbonamenti. Strada sbarrata quindi anche per la società capitolina.

Articolo precedente
coro lazioEuropa League, Lazio-Eintracht: tutte le info per i tagliandi
Prossimo articolo
AliaPrimavera, Falbo: «Dobbiamo tornare alla categoria superiore!». E sulla retrocessione…