Lenzini e Lovati, la Lazio li omaggia nel giorno della loro nascita – FOTO

© foto www.imagephotoagency.it

Lenzini e Lovati vengono ricordati dalla Lazio, con un messaggio su Twitter, nel giorno della loro nascita

Lenzini e Lovati. Due nomi che significano una cosa sola: Lazio. Due figure che hanno segnato la storia del club capitolino. Il primo – storico presidente – ha visto la sua squadra vincere il primo scudetto: la banda Maestrelli che, nel 1974, fece innamorare migliaia di tifosi. Il secondo, ha servito l’Aquila come giocatore, allenatore delle giovanili, preparatore dei portieri, osservatore e dirigente. Una figura che ha illuminato la società nei periodi più bui con attaccamento e devozione. I due, oltre a condividere l’amore per i colori biancocelesti, condividono anche la data di nascita e la Lazio – oggi – li omaggia così: «20 luglio, la nascita di due icone della nostra storia Lenzini e Lovati, laziali per sempre».