Lega Serie A, il nuovo commissario avrebbe un ruolo nella Lazio

© foto @Juventusnews24

In Lega vige il caos: Miccichè si è dimesso e al momento la Serie A è commissariata, ma il momentaneo presidente avrebbe un ruolo nella Lazio

Lo scorso 2 dicembre in Assemblea di Lega si è votato per il nuovo presidente, visto che Gaetano Miccichè si è dimesso.

Come si immaginava la fumata bianca non è arrivata, allora si è deciso di commissariare la Serie A fino al 10 marzo. Il nome scelto è quello di Mario Cicala, presidente del comitato di vigilanza della FIGC. Ciò che crea scalpore ed evidenzia lo stato confusionale che regna negli uffici del massimo campionato italiano, è che il neo Presidente farebbe parte dell’organigramma della Lazio essendo membro supplente del comitato di sorveglianza. Come riporta il Corriere dello Sport, Cicala avrebbe omesso questo particolare alla Federazione, che è caduta in fallo non avendo controllato scrupolosamente gli incarichi prima di eleggerlo. Ora La FICG ha predisposto un supplemento di analisi in Consiglio Federale anche se i due ruoli non sono legati, però il caso rimane.

Iscriviti alla nostra Newsletter