Lazio, Zaccheroni: «E’ un derby dal risultato incerto»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex allenatore della Lazio, sa cosa significhi vivere un derby. Per questo ha rilasciato delle dichiarazioni a riguardo

Alberto Zaccheroni è stato l’allenatore della Lazio dal 2001 al 2002, che sono stati forse gli anni più bui della storia recente biancoceleste. L’era Cragnotti stava per finire ed iniziavano ad esserci i primi scricchiolii finanziari, i giocatori di altissimo rango venivano tutti ceduti, ma il buon Zac è riuscito a strappare un posto in Coppa UEFA all’ultima giornata, il 5 maggio 2002 nella storica partita contro l’Inter.

L’allenatore è tornato a parlare di Lazio ai microfoni di TMW in vista del derby: «Ci sarà una grande pressione, le squadre vanno bene, ma i biancocelesti meglio. Sono due squadre che sanno quello che vogliono e come lo vogliono. Alla Roma mancherà Zaniolo ma sta recuperando Cristante. E’ un derby dal risultato incerto. Il centrocampo laziale è il reparto più importante della squadra. Ha quello più forte, che ha quantità e qualità, oltre che fisicità e continuità. E’ collaudato e fornisce prestazioni di livello continuità, non ha alti e bassi. Ora è una outsider, da anni non viveva questi momenti».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy