Lazio, Toro: «Cercato da Parma e biancocelesti in Italia»

© foto As Roma 10/11/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Lecce / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: tifosi Lazio

Il difensore Sebastian Toro ha rivelato di un interesse della Lazio nei suoi confronti alcune stagioni fa

Intervistato da Dale Albo, l’ex difensore del Colo Colo Sebastiàn Toro ha rivelato di una trattativa con la Lazio alcune stagioni fa, poi conclusa con un nulla di fatto.

«L’anno seguente Cagna fu licenziato, io stavo facendo una tournée con la Nazionale negli Stati Uniti. Lì era chiaro, stavano per vendermi. Alla fine mi dissero che non mi avevano venduto, non volevano lasciarmi. Mi sono arrabbiato con alcune persone e ho iniziato a fare cose che non avrei dovuto. Ho sbagliato, fuori dal campo, ma non con compagni di squadra e allenatore. Queste sono cose che impari, mi è costato molto. Mi volevano tre squadre, due italiane e una spagnola. Dall’Italia c’erano Parma e Lazio. Dalla Spagna non ricordo. In realtà ogni opzione era buona, era un calcio completamente diverso, un altro tocco. All’epoca rimasi con l’amaro in bocca. Analizzando la situazione, ho sbagliato in diverse cose. Un mese prima dell’arrivo di Tolo Gallego, mi punirono, lasciandomi fuori per tre partite. A causa mia, in realtà».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy