Connettiti con noi

Hanno Detto

La Lazio non convince Calisti: «Manca gente di gamba»

Pubblicato

su

Ernesto Calisti, ex difensore biancoceleste a Tuttomercatoweb.com ha espresso un parere sulla Lazio di Sarri, le sue parole

Ernesto Calisti, ex difensore biancoceleste a Tuttomercatoweb.com ha espresso un parere sulla Lazio di Sarri, le sue parole::

COSA MANCA – «Ancora non va c’è da lavorare. La Lazio fa fatica a rispondere anche fisicamente ai dettami del tecnico che vuole andare a prendere alto l’avversario. Serve avere gamba, non allungarsi, essere corti. Non vengono rispettate le distanze. Stando così le cose, la Lazio rischia di snaturarsi un po’ ma ho grande fiducia in Sarri, che è bravo e preparato. Credo che anche lui, se la Lazio avrà difficoltà a decollare, prenderà in considerazione altre soluzioni tattiche».

COSA SERVE – «In mezzo la Lazio fa fatica, manca gente di gamba»

LA ROSA IDEALE – «Ci sono i giocatori adatti per Sarri: manca, ripeto, un centrocampista di quantità che dia una mano a Leiva. Per questo ha utilizzato Akpa Akpro,è dinamico e con lui cerca di sistemare la situazione. C’è anche Basic ma non è ancora pronto. A mio parere con un centrocampista di gamba poi può essere spostato Luis Alberto dietro le punte e la Lazio può così essere aggiustata».

SUL DERBY – «Anche la Roma ha fatto fatica, magari a volte è stata un po’ più fortunata. E’ una squadra che soffre e concede tanto. Sarà probabilmente un derby tattico, giocato con molta attenzione».

SULLA FIORENTINA – «Mi piace molto, Italiano è davvero bravo. La squadra ha meno punti di quelli che meritava. Vedo qualità e corsa. Ci sono tutti gli ingredienti giusti perchè la Fiorentina sia la sorpresa del campionato».