Lazio, Rambaudi: «Per alzare il livello servono grandi innesti»

© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Rambaudi ha commentato il mancato arrivo di Giroud alla Lazio e fatto il punto sulla squadra

L’ex giocatore, Roberto Rambaudi, ha detto la sua sul mancato arrivo di Giroud alla Lazio e fatto il punto sulle ambizioni della squadra. Ecco le sue dichiarazioni sulle frequenze di Radiosei:

«La Lazio è cambiata, è una squadra forte che gioca un buon calcio. Anche quando non gioca bene fa risultato, perchè ci crede e ha consapevolezza. Nel derby c’è stato un segnale importante, i biancocelesti hanno pagato la sconfitta in Coppa Italia. Aver evitato la sconfitta nel derby è comunque stato fondamentale. Giroud ti avrebbe permesso di alzare l’asticella, è un calciatore di grande esperienza e sarebbe servito. Ora la Lazio si gioca tutto in 15 partite, quindi peccato che non sia arrivato. La società però si è mossa, la pensa come i tifosi: per alzare il livello servono questi innesti. In ogni caso la squadra ha gli strumenti per lottare e stare lì ai vertici».