Lazio, Piscedda: «C’è sintonia come nel gruppo del ’74»

piscedda
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Piscedda, ex giocatore della Lazio, ha commentato il lavoro fatto dalla squadra di Inzaghi

Sulle frequenze di Radiosei, è intervenuto l’ex biancoceleste Massimo Piscedda per commentare il lavoro della squadra di Inzaghi:

«La Lazio fa sempre il suo gioco, ma interpreta benissimo le partite. Non ha un’identità precisa, per questo è difficile batterla. Se c’è da fare possesso lo fa, se no ti aspetto e poi riparte. L’allenatore deve fare questo, permettere ai suoi giocatori di esprimersi al meglio secondo le loro caratteristiche. Questo permette a tutti di dare il meglio, i singoli si sacrificano di più proprio per tale motivo. La preparazione è più mentale che fisica, l’allenatore deve far recepire determinate cose. La Lazio è un bel gruppo, come quello del ’74, quando c’è sintonia si lavora bene».