Lazio, una passione per la vita: nonno Carlo a 90 anni in Curva Nord – FOTO

© foto @facebook

A quasi novant’anni nonno Carlo è tornato in Curva Nord: la Lazio è sempre stato il suo amore e ancora oggi non la lascia sola

Quando la passione supera le difficoltà, quando l’amore ti dà la forza di superare gli ostacoli. E’ la storia di nonno Carlo, super tifoso della Lazio che all’età di 87 anni è tornato in Curva Nord per sostenere la sua squadra del cuore. Gli anni iniziano a farsi sentire, ma l’affetto per i colori biancocelesti è rimasto intatto. Così, con l’aiuto dei suoi familiari, il mitico nonnino non ci ha pensato due volte ed ha fatto visita allo stadio Olimpico per il match con la Fiorentina. «Glielo avevamo promesso. A quasi 90 anni lo abbiamo riportato in Curva Nord. Forza nonno carica!», ha scritto il nipote Valerio sui social. Era il suo desiderio, rivivere le emozioni che lo hanno accompagnato per una vita intera, ha portato anche fortuna visto che le aquile hanno ottenuto il successo. Insomma un esempio per tutti i tifosi, soprattutto per coloro i quali avrebbero la possibilità di riempire le tribune ma non lo fanno. I sacrifici di nonno Carlo dimostrano che tutto è possibile e le foto che testimoniano l’esperienza non possono che emozionare tutti gli appassionati di calcio.

@Facebook
Articolo precedente
eintracht-lazio immobileImmobile da record: nessun bomber come Ciro nella storia della Lazio
Prossimo articolo
Sean Cox, parla la moglie: «Mio marito paralizzato! Andrò al processo, voglio vedere in faccia…»