Lazio, Orsini: «Preoccupato per Lulic. Su Kumbulla…»

lazio lulic
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile del Tgr Lazio Orsini ha parlato dell’infortunio di Lulic e della stagione dei biancocelesti

Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, il responsabile dello sport del Tgr Lazio Stefano Orsini ha parlato della stagione dei biancocelesti e del mercato.

«La macchina si rimette in moto, più che una sensazione. Le modalità, come saranno, andranno bene tutti. Il week-end del 19-20 sarà quello che rivedrà la Lazio in campo, più o meno ci siamo. Mi sembrava fossero molto attenti a non far ridurre a una settimana la quarantena. Su quello credo ci sia maggiore rigidità. La volontà comune mi pare quella di ricominciare, bisogna stabilire le regole. Milinkovic e Immobile? Riparlare oggi di un gol di Milinkovic credo sia la notizia più bella che si potesse sentire. Centrocampista completo di qualità e di quantità. Se lui sta bene col fisico e con la testa, è un top player assoluto, credo che in giro ce ne siano davvero pochi come lui. Dal momento in cui riparte speriamo di giocarle tutte. Immobile sta dimostrando una continuità incredibile. Vediamo come sta Lewandowski, e vinca il migliore. La forza della Lazio è proprio cercare di inserire giocatori nuovi e la fidelizzazione di chi è nuovo. Come dna un professionista sa che oggi è qui e domani chissà, alla Lazio questa cosa non succede. È un bel ragionare.

Difesa? Luiz Felipe sta migliorando nella sua irruenza, nel suo prendere cartellini gialli anche inutili. Che fosse una difesa buona si sapeva, ma a questo punto non immaginavo. Mi sta sorprendendo. Kumbulla? È un giocatore di grande talento, un po’ da ‘sgrezzare’, ma ha vent’anni. Vorrebbe dire fare una politica di rafforzamento anche in prospettiva. Però volano soldoni. Sono preoccupato per Lulic, soprattutto per adesso. Immagino che Inzaghi stia pensando a chi può mettere con Jony».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy