Lazio furibonda con Maresca: dopo Milinkovic e Zaccagni giallo sconcertante a Vecino
Connettiti con noi

News

Lazio furibonda con Maresca: dopo Milinkovic e Zaccagni giallo sconcertante a Vecino

Pubblicato

su

Lazio furibonda con Maresca: dopo Milinkovic e Zaccagni, giallo sconcertante a Vecino. Il centrocampista uruguaiano salterà il derby

Tutta la Lazio è furiosa con l’arbitro Maresca per l’ammonizione (sconcertante) a Vecino a fine primo tempo: l’uruguaiano ha ricevuto un giallo per un fallo molto leggero, una “spintarella” a centrocampo su Ferguson, girato di spalle e dunque non pericoloso. L’ex Inter era diffidato e salterà il derby.

Non ha fatto calcoli, Sarri, al contrario di quanto accaduto nell’autunno 2022 con Milinkovic: nel girone d’andata contro la Salernitana, prima della partita con la Roma, il serbo diffidato era stato escluso dalla formazione titolare, ma appena entrato in campo è stato ammonito dall’arbitro Manganiello per un fallo inesistente ed è scattata la squalifica. E l’anno scorso, lo stesso è accaduto con Zaccagni, costretto a non giocare il derby per un’assurda simulazione. L’arbitro era Manganiello, lo stesso del caso Milinkovic. Lo scrive Repubblica Roma.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.