Lazio manca il cinismo, troppi punti persi dopo il vantaggio

lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Tutti i numeri della Lazio di questa stagione

Non si può più sbagliare, se la Lazio vuole raggiungere il quarto posto non dovrà solo sperare nei passi falsi delle altre ma dovrà necessariamente essere più cinica in questi 11 match che la separano dal termine della stagione. Come riporta il Corriere dello Sport infatti sono ben 15 i punti persi non riuscendo a sfruttare una situazione di vantaggio e per ben 13 volte la prima marcatura era proprio quella dei biancocelesti. Un difetto, quello di non chiudere le partite, che si sta rivelando fatale per la compagine di Inzaghi: nei match in casa contro Napoli e Juventus la Lazio era passata in vantaggio facendosi poi rimontare, così come accaduto a Genova match in cui grazie al gol di Criscito nel finale si raccolsero zero punti dopo aver dominato per l’intera gara. Lo stesso che è successo domenica contro la Fiorentina e che già era accaduto nella trasferta di Reggio Emilia con il Sassuolo. Troppi punti scivolati via che accumulati in questo momento della stagione pesano: ora non ci si può permettere più nessun passo falso se si vuole raggiungere l’obiettivo.