Lazio, Lulic: «Non molliamo mai, così possiamo battere chiunque»

lazio lulic
© foto www.imagephotoagency.it

La Lazio ha vinto la sua quinta supercoppa: Luis Alberto, Lulic e Cataldi hanno affondato la Juventus sul campo di Riyad

Una notte magica per la Lazio. Sotto il cielo di Riyad, la squadra biancoceleste ha alzato la quinta Supercoppa battendo la Juventus coi colpi di Luis Alberto, Lulic e Cataldi. Ai microfoni di Rai Sport, dopo la gara, è stato proprio il Capitano ad analizzare il successo: «Non molliamo mai come stasera, giocando da squadra possiamo battere chiunque. Abbiamo dimostrato ancora una volta che credendoci fino alla fine possiamo battere la Juve. Il gol del pareggio? Appena prima dell’intervallo poteva buttarci giù, è anche colpa mia che ho perso una palla».

«Nel secondo tempo però siamo usciti con la convinzione di dover far girare palla veloce, alla fine siamo riusciti a fare altri due gol. Campionato? Chiudere l’anno con un trofeo ci fa felici, ora ci riposiamo e speriamo di ripartire l’anno prossimo sulla stessa strada».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy