Lazio, Lotito: «Siamo una grande squadra, vogliamo essere primi in tutto»

© foto www.imagephotoagency.it

Intervenuto a Lazio Style Channel, il presidente Lotito ha ribadito la volontà di costruire una squadra che possa primeggiare in tutto

Tramite i canali ufficiali del club, il patron della Lazio Claudio Lotito ha parlato dei lavori per la sicurezza degli allenamenti a Formello e non solo. Ecco le sue parole:

«Ho trascorso molti giorni fino a tardi per seguire da vicino i lavori del nostro centro sportivo. Vogliamo ribadire l’orgoglio di appartenere a questi colori, siamo riusciti a cambiare la mentalità dei giocatori, che ora sanno di far parte di uno dei club più importanti, ci scelgono perché convinti di far parte di uno dei club migliori, con strutture all’avanguardia. Accettando quindi di rappresentare ogni tifoso con fierenzza ed orgoglio. Parlando con gli addetti ai lavori, ho visto un cambiamento radicale della valutazione della Lazio e del club.

Oggi siamo la grande Lazio, non più una lazietta. Quest’ultima, rappresenta un momento di difficoltà nella nostra storia. Ora siamo indipendenti, agiamo in totale autonomia. Questo viene riconosciuto da tutti, grazie anche al supporto dei nostri grandi tifosi, che sono parte integrante,  il cuore pulsante della nostra famiglia: senza di loro, tutto sarebbe impossibile. Ci sono personaggi come Manzini, che hanno vissuto ogni tipo di Lazio, che mi ringrazia sempre. Io gestisco la Lazio come se fosse un altro mio figlio. Vorrei che tutti siano orgogliosi di appartenere a questa squadra. Ho fatto rifare tutto il muro di cinta del Centro Sportivo, dandogli un’identità. Verrà posto sul muro un grande scudetto illuminato con il simbolo della Lazio illuminato. Inoltre, sul cancello verranno poste due ali a destra e sinistra.

Voglio che i calciatori capiscano di far parte di un club unico per poter rendere grande la Lazio, sotto ogni punto di vista. Combattiamo per essere i primi in tutti i campi, riorganizzando tutto il sistema biancoceleste. Abbiamo realizzato tre palestre avveniristiche, una per la prima squadra, una per la Primavera ed una per il settore giovanile. Abbiamo poi tre centri di fisioterapia, 19 spogliatoi di altissimo livello, come pochi club hanno in Serie A. Abbiamo inoltre ristrutturato il settore della comunicazione e faremo un nuovo centro televisivo.

Inoltre, abbiamo un centro medico di prim’ordine, per far rendere tutti al meglio nel proprio settore di competenza, oltre che in sicurezza. Lasciano tutti senza fiato, abbiamo riportato visibilità alla nostra storia, con i trofei conquistati durante i 120 anni biancocelesti raffigurati sulle pareti. Non dimentichiamo la nostra storia, sia nelle vittorie che nelle sconfitte. Oggi questo club veleggia in modo tranquillo e programmato, sapendo cosa deve fare. Vogliamo il meglio per tutti i nostri tesserati».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy