Lazio, Lotito premia il gruppo Gate 51 per il progetto «I bambini non si toccano» FOTO

tifosi lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, il presidente Claudio Lotito ha premiato il gruppo Gate 51 in base al loro contributo per il progetto «I bambini non si toccano»

«I bambini non si toccano»: questo il progetto ideato da Claudio Lotito per la lotta a ogni forma di discriminazione e di violenza. Nella giornata di oggi il patron biancoceleste ha deciso di premiare il gruppo «Gate 51», tifosi presenti sempre a sostenere la squadra all’Olimpico dai Distinti Nord-Ovest. E’ stato riconosciuto l’impegno del gruppo nel voler aiutare gli adolescenti per contrastare il bullismo e negare qualsiasi tipo di dipendenza. Esempio concreto è il «Torneo Distinti e Forti» che è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo p.le della Gioventù di S. Marinella per per favorire l’inclusione, l’integrazione e prevenire i fenomeni del bullismo, del cyberbullismo, della dispersione scolastica e delle dipendenze.


Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy