Lazio, Lopez: «La squadra gioca bene, la strada è segnata »

© foto Ag Napoli 21/01/2020 - Coppa Italia / Napoli-Lazio / foto Alessandro Garofalo/Image Sport nella foto: Lorenzo Insigne-Luis Felipe Ramos

Dopo la partita contro il Napoli di Coppa Italia, ai microfoni di Lazio Style Radio l’ex Lopez ha commentato la gara

La Lazio perde contro il Napoli e viene eliminata dalla Coppa Italia ma comunque esprime un gioco sfavillante e molto offensivo, dimostrando la sua grandezza.

L’ex biancoceleste Antonio Lopez ha commentato la prestazione laziale alla radio tematica della società: «La squadra di Inzaghi ha provato in tutti i costi a rimediare dopo l’iniziale svantaggio. Capita di scivolare al momento della battuta di un calcio di rigore, come accaduto ieri sera ad Immobile. L’attaccante aveva sicuramente tanta rabbia dopo l’errore dal dischetto, ha dato tanto, voleva rimediare, è stato sfortunato. Luiz Felipe è un giocatore importante per questa squadra. Lui con Acerbi e Radu compongono un ottimo terzetto arretrato, la difesa ha trovato il suo assesto. È parsa da subito una serata sfortunata, i biancocelesti in campo hanno dato tutto. Gli azzurri erano obbligati a vincere l’ambiente era caldo. Ieri un po’ si è sentita l’assenza di Luis AlbertoLa Lazio resta una grande squadra, la classifica lo dice chiaramente. C’è rammarico per non aver centrato la semifinale in Coppa Italia ma il pensiero va sempre al campionato: il cammino in Serie A è delineato. Il derby è sempre una partita a sé stante, la classifica non conta: il giorno della vigilia sei teso ed attendi l’ingresso in campo. I valori sono diversi, la Lazio sta giocando bene, la strada è segnata».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy