Lazio, la società ha vietato ai calciatori di lasciare Roma

© foto As Roma 14/01/2020 - Coppa Italia / Lazio-Cremonese / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Ciro Immobile

Lazio, la società ha vietato a tutti i calciatori di lasciare Roma per qualsiasi motivo vista l’emergenza coronavirus

Sono tempi duri questi per l’Italia, ancora stretta nella morsa del coronavirus che di fatto ha bloccato anche il calcio, come del resto tutto il paese.

Proprio per questo motivo, come riporta il Corriere dello Sport, la Lazio ha imposto il divieto assoluto ai suoi giocatori di lasciare Roma. Per prima cosa per non esporsi al rischio di contagio e in secondo luogo perché potrebbero poi essere impossibilitati a tornare in Italia.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy